In diretta dalla 2 A

La prima classe verso il Distintivo “Classe di lettori”

Benedetta, Euplio, Cristian, Alessandro, Michela, Deianira, Aurora, Federica, Filomena, Gerardo, Vito, Tiziana sono i nomi dei primi studenti a lavorare sul percorso Classe di lettori in vista del Distintivo!

Si tratta dei ragazzi della 2 A della scuola secondaria di primo grado dove insegna la professoressa Sara Bardaro, una dei 40 partecipanti al corso di formazione “Classe di lettori”, il percorso di educazione alla lettura rivolto ai docenti di scuola secondaria di primo grado della provincia di Avellino e finanziato dal Centro per il libro e la lettura, svoltosi dal 1 febbraio al 3 marzo 2021.

In accordo con l’organizzazione del distintivo Classe di lettori che, a partire da settembre 2021 coinvolgerà tutte le scuole medie d’Italia, i suoi alunni saranno i primi in assoluto a sperimentare e ricevere il riconoscimento di Classe di lettori!

In questa rubrica seguiremo i loro passi verso il distintivo!

Ad oggi i 12 ragazzi hanno già deciso le 3 attività ed iniziato il percorso. È in corso la prima attività, nell’ambito della categoria I LIBRI ED IO, per la quale ognuno di loro ha scelto un libro da leggere. Queste le loro scelte:

Molteplici immagini, Ballerine si diventa, Dottor Jekyll e mister Hyde, Sul più bello, Assassinio sull’Orient Express, Tredici, Il mago di Oz, L’amica geniale, A un metro da te, I ragazzi della via Pal, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, Harry Potter e il calice di fuoco.

Per seguirli più da vicino abbiamo rivolto due domande alla docente Bardaro.

Professoressa cosa può raccontarci della prima attività che è già in fase di realizzazione?

La classe 2A ha iniziato un percorso che si snoderà attraverso tre attività legate alla lettura e ai preziosi suggerimenti appresi durante il corso “Classe di lettori”. La prima attività, dal titolo I LIBRI ED IO, scelta tra le tante stimolanti e innovative proposte nella guida al distintivo, si prefigge come obiettivi promuovere la lettura e progettare insieme un percorso ben preciso. Il primo step da superare per raggiungere il distintivo parte da un “Invito alla lettura personale: l’alunno, su un ventaglio di proposte di libri in dotazione della biblioteca della propria scuola o eventualmente della biblioteca personale, sceglie un libro a cui dedicare un momento  della propria giornata”. I 12 ragazzi hanno scelto un libro, quindi, liberamente, senza alcun suggerimento da parte dei docenti. Alcuni hanno attinto il testo dalla biblioteca presente in casa, altri hanno seguito consigli o prestiti di amici, altri ancora, in linea con le moderne tipologie di acquisti, hanno ricevuto il loro bel libro scelto su Amazon tramite corriere.

Molti di loro hanno deciso il titolo basandosi su serie tv o film contemporanei molto seguiti, altri, invece, sulla tematica trattata, vicina al mondo degli adolescenti o riguardante il binomio amore e malattia, in pochi sulla notorietà del libro, in genere un “classico” per ragazzi. Mentre leggono, si vede bene anche attraverso un freddo monitor dal quale vengono osservati con la Dad, che le loro menti brillano come un fuoco vivo, alimentato, ora più che mai, da quella fantastica inventiva che solo un bel romanzo riesce a tirar fuori.

“Quando finisci un libro e lo chiudi, dentro c’è una pagina in più. La tua”. (Fabrizio Caramagna) A breve, quando tutti saranno giunti all’ultima pagina, ogni alunno documenterà l’attività attraverso un file audio, in cui racconterà le sensazioni provate, sia positive che negative.

Professoressa cosa può anticipare delle altre due attività?

Sulla seconda attività, dal titolo I LIBRI E LA CLASSE, possiamo solo spoilerare che sarà un prodotto multimediale che ha a che fare col numero 12, proprio come il numero degli alunni della classe!

Infine, gli spunti per una terza attività, dal titolo LA CLASSE ED IL MONDO DEI LIBRI, sono davvero molto interessanti, ma le regole antiCovid hanno ristretto molto l’ambito di scelta. Anche qui, possiamo anticipare che la classe andrà in “tour”, ma i luoghi restano per ora top secret!

Buon lavoro ragazzi!

A presto per i prossimi aggiornamenti!