“Nell’anno 1872, la casa contrassegnata dal numero 7 di Saville Row, a Burlington Gardens – quella stessa casa che, nel 1814, aveva visto morire Sheridan, uno dei più grandi oratori inglesi – era abitata da uno dei soci di maggiore riguardo del Reform Club di Londra, Phileas Fogg.”

Questo è uno degli incipit più riconoscibili in assoluto! E’ così che inizia l’avventura di Mr.Fogg intorno al mondo immaginata dal grande scrittore visionario Jules Verne. I motivi per intraprendere un viaggio possono essere i più disparati ma quello di Phileas Fogg è davvero eccezionale: una scommessa nata leggendo un articolo di giornale su un furto avvenuto a Londra.

Il 29 settembre 1872 una mazzetta di banconote dell’importo di 55mila sterline, veniva sottratta dalla scrivania del cassiere generale della Banca d’Inghilterra, mentre questi registrava un’entrata di 3 scellini e 6 pence. Un fatto che fece discutere tutta l’Inghilterra ed infervorò gli animi al Reform Club.

Pochi giorni dopo, il 2 ottobre 1872, alle 11,29 Passepartout veniva assunto al servizio di Mr. Fogg, e più tardi poco prima delle 19, quest’ultimo dichiarava “Scommetto 20 mila sterline contro chiunque che io compirò il giro del mondo in un massimo di 80 giorni, cioè 1920 ore o 115.200 minuti.” Alle 20.45 salirà sul treno per Dover dando inizio ad uno dei viaggi più famosi e straordinari della storia della letteratura mondiale.

Jules Verne ha una storia personale molto particolare, amava i viaggi e li raccontava in ogni suo libro ma iniziò a viaggiare davvero solo dopo aver pubblicato i suoi libri più noti, studiava diritto ma la sua vera passione era la scrittura. La sua grande conoscenza ed immaginazione lo portò a descrivere avvenimenti molto prima che accadessero nella realtà!

La ricorrenza dei 150 anni può essere un’occasione per riscoprire questo classico. C’è questo libro nelle vostre biblioteche di classe e di istituto? Ne avete una copia a casa? Vi invitiamo a rispolverarlo e ad inviarci una foto della copertina! Le pubblicheremo tutte sul nostro sito in un grande collage!

Il viaggio immaginato da Jules Verne compie 150 anni ed il modo migliore per festeggiare è iniziare il viaggio di Classe di lettori!

Moltissime sono già le classi iscritte che hanno ricevuto il passaporto per iniziare l’avventura.

C’è tempo fino al 31 ottobre 2022 per inviare il modulo di iscrizione e viaggiare con noi sulle ali dei libri!

 

E’ possibile ascoltare l’audiolibro “Il giro del mondo in 80 giorni” a questo link

Qui  e qui ci sono i trailer del libro edito da Morellini, in un progetto innovativo con IED di Roma.

Buon viaggio e buone letture!